Guide

Proxmox 5: comandi zfs su replica – errori conosciuti

Questa guida è stata redatta con un LAB composto da 3 nodi Proxmox VE con hardware A3 Server e filesystem ZFS.

Di seguito i pacchetti utilizzati nella nostra prova:
proxmox-ve: 5.0-15 (running kernel: 4.10.15-1-pve)
pve-manager: 5.0-23 (running version: 5.0-23/af4267bf)
pve-kernel-4.10.15-1-pve: 4.10.15-15

Questi elencati, sono i passi già fatti finora.

  • Creazione di un cluster a 3 nodi.
  • Configurazione delle replica delle VM.
  • Configura HA (In questa fase consigliamo di fare attenzione a configurare il gruppo dove le VM devono ripartire a fronte di un fail).

I comandi ZFS che abbiamo trovato molto utile, sono per la cancellazione delle immagini delle macchine rimaste sul nodo sorgente.

# zfs list
# zfs list -t snapshot
# zfs destroy pool1/<nome>
# zfs destroy pool1/<nome> -r

Problemi noti:
# zfs destroy -f rpool/data/vm-204-disk-1
Cannot destroy ‘rpool/data/vm-204-disk-1’: dataset is busy

Per risolvere lanciare il seguente comando
# qm rescan

e poi procedere con il commando di cancellazione

ERRORE:
# pvesr run –id 100-0 –verbose
start replication job
guest => VM 100, running => 6305
volumes => local-zfs:vm-100-disk-1
(remote_prepare_local_job) Host key verification failed.
(remote_prepare_local_job) end replication job with error: command ‘/usr/bin/ssh -e none -o ‘BatchMode=yes’ -o ‘HostKeyAlias=pve2’ root@192.168.0.253 — pvesr prepare-local-job 100-0 local-zfs:vm-100-disk-1 –last_sync 0′ failed: exit code 255
command ‘/usr/bin/ssh -e none -o ‘BatchMode=yes’ -o ‘HostKeyAlias=pve2’ root@192.168.0.253 — pvesr prepare-local-job 100-0 local-zfs:vm-100-disk-1 –last_sync 0′ failed: exit code 255

SOLUZIONE:
cancella tutto dentro /root/.ssh/known_hosts

# ssh-keyscan -t rsa pve1 pve2 pve3b >> /root/.ssh/known_hosts

Segnaliamo, inoltre, un bug conosciuto nella versione (5.0) utilizzate in questo test.

  ti posso interessare anche