Guide

Kerio Control © : installiamola su APU2

Dichiarazione di esonero di responsabilità della presente guida

Le informazioni e i dati contenuti nella presente guida, in tutti i siti che hanno un link di collegamento alla presente guida, inclusi i testi, grafici, link di collegamento o altri elementi, servono solo per rendere edotti i clienti delle potenzialità offerte, e devono essere considerati come tali.

Atlante Informatica s.r.l. non sarà responsabile per qualsiasi danno, indipendentemente dal fatto che il danno sia causato dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzo della presente guida, oppure causato dalle informazioni contenute in essa. Se a causa dell’utilizzo delle informazioni contenute nella presente guida, coloro che la usano dovranno modificare un’apparecchiatura oppure dovranno sostenere eventuali spese, queste non possono essere imputate ad Atlante Informatica s.r.l. e rimangano a loro carico.

In ogni caso, Atlante Informatica s.r.l. non è esonerata laddove la legge lo preveda espressamente.

L’uso della presente guida comporta la tacita accettazione delle predette note di esonero di responsabilità.

Introduzione

Con la presente guida vogliamo mostrare quali sono i passi da compiere per installare Kerio Control © sull’appliance entry level Apu2 4Gb Ram.

Per il nostro laboratorio abbiamo utilizzato:

APU 2 4GB Ram con MSATA da 64GB

Kerio Control © versione 9.2.9

Null modem cable

Creare la chiavetta USB

La chiavetta noi l’abbiamo preparata con Rufus mettendo questi parametri:

Una volta completata la scrittura aprire il file isolinux.cfg sulla chiavetta (E:\boot\isolinux)

e modificarlo come segue e salvate:

PROMPT 1
TIMEOUT 20
DEFAULT linux
DISPLAY f1.txt
F1 f1.txt
LABEL linux
KERNEL /boot/vmlinuz
APPEND initrd=/boot/initrd console=ttyS0,115200n8
LABEL auto
KERNEL /boot/vmlinuz
APPEND initrd=/boot/initrd autoinstall console=ttyS0,115200n8
LABEL safe
KERNEL /boot/vmlinuz
APPEND initrd=/boot/initrd noacpi nosmp console=ttyS0,115200n8

Collegate la seriale al vostro PC con velocità 115200 n 8 1 (eventualmente usate il programma MobaxTerm per semplicità).

ATTENZIONE!!!!
COLLEGATE LA SOLA NIC 1 (VICINO ALLA SERIALE) SE AVETE UN DHCP NELLA VOSTRA RETE. ALTRIMENTI TUTTE LE NIC CONNESSE VERRANNO CONFIGURATE DI DEFAULT COME WAN E NON SARANNO ACCESSIBILI.

Mettete la chiavetta nell’APU2 ancora spenta, e alimentatela per far partire l’avvio.
Appena inizia il boot vi chiederà se volete accedere al boot menu: si.

Premete F10, e scegliete la chiavetta USB

Partirà quindi la classica installazione di Kerio Control © su output console. Una volta terminata, connettete un cavo ethernet alla porta centrale e da web andate qui: https://10.10.10.1:4081/admin per completare l’installazione dall’interfaccia grafica.

Kerio

Per abilitare l’SSH (ad installazione ultimata)

Dall’interfaccia grafica del Kerio Control ©, tenere premito SHIFT e andare su system –> health status. Comparirà il bottone: Enable SSH

Per abilitare l’output del boot in console (ad installazione ultimata)

Per Utenti Esperti: attenzione perché potreste rovinare la corretta esecuzione del programma.

Abilitiamo l’SSH in console

Per prima cosa dobbiamo rimontare la partizione con i diritti di scrittura

Kerio

Poi cambiamo la velocità da 9600 a 115200 (velocità delle APU)

Kerio

Modifichiamo il file come segue:

# $Revision$

::sysinit:/usr/bin/run-parts2 -a start /etc/boxrc.d
::ctrlaltdel:/sbin/reboot
::shutdown:/usr/bin/run-parts2 –reverse -a stop /etc/boxrc.d
::restart:/sbin/init

tty1::respawn:/usr/sbin/kerio-console.init
tty2::respawn:/sbin/getty -L 115200 tty2
tty3::respawn:/sbin/getty -L 115200 tty3
ttyS0::respawn:/sbin/getty -L 115200 ttyS0

Dopo il reboot avremo in console questa schermata:

# OPZIONALE – ATTENZIONE, SOLO PER UTENTI ESPERTI PERCHE’ PUO’ RENDERE IL SISTEMA INSTABILE#
Modifichiamo il boot per avere tutto l’output in seriale.

Per prima cosa dovete procurarvi il file grub-mkconfig_lib (noi abbiamo usato quello di un Debian 8 Jessie). Seguite poi i comandi seguenti, dopo aver modificato il file /usr/share/grub/default/grub come mostrato in figura.

Prima di poter dare il comando di upgrade-grub2 dovete rimontare sda1 in rw

Kerio

Poi:

Kerio
  ti posso interessare anche
  • WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux